Lettera

Estrazione di CBD

Tutto il CBD nei tuoi oli, caramelle gommose e bevande preferite deve prima passare attraverso un processo di estrazione. Ma prima, spieghiamo che il CBD è un cannabinoide presente nella cannabis e l’estrazione comporta l’isolamento del composto chimico dal materiale vegetale circostante, quindi la distillazione in alte concentrazioni. La ricerca ha dimostrato che i cannabinoidi possono avere effetti positivi sulla salute fisica e mentale. L’estrazione è il processo che rende possibile consumare più di quei cannabinoidi, ma con meno sforzo.

Importanza dell’estrazione del CBD

Per produrre Oli di CBD , integratori o cosmetici, il cannabinoide deve essere prima estratto dalla materia prima vegetale. Inoltre, la fonte più abbondante di CBD è la canapa, che è una coltura selezionata in modo selettivo che viene ampiamente utilizzata in dozzine di industrie commerciali. Anche se ci sono molti modi per farlo estratto di CBD dalla canapa, ci sono metodi che sono molto più efficienti e molto più sicuri di altri. È importante conoscere la differenza perché il modo in cui si estrae il CBD influisce evidentemente sulla purezza e sull’efficienza del prodotto finale.

Opzioni per l’estrazione del CBD

Di seguito è riportato un elenco di alcune delle tecniche di estrazione più comuni, insieme ai principali pro e contro.

Estrazione di CBD senza solventi (a mano)

Come si possono produrre estratti di CBD senza usare un solvente? La semplice risposta è che devi solo applicare calore, pressione o solo un po ‘di attrito ai fiori e alle foglie di canapa. Questo può essere fatto congelando i fiori di canapa, scuotendo i piccoli tricomi e raccogliendoli insieme. Questi tricomi sono ciò che contiene l’intero spettro di cannabinoidi e terpeni, che si trovano nella pianta di canapa.

I vantaggi dell’estrazione senza solventi sono che non sono necessarie attrezzature aggiuntive e che utilizza l’intera pianta della canapa. Questo è anche il metodo di estrazione più economico disponibile. Tuttavia, gli svantaggi di questo metodo possono essere che le rese sono basse e poco pratiche. Inoltre, non c’è modo di controllare la purezza poiché ci sono livelli minimi di CBD. L’estratto di CBD contiene quindi materiale vegetale e altri cannabinoidi indesiderati.

Estrazione CBD con solvente di base

L’estrazione con solvente è una pratica di base ma rischiosa. Si tratta essenzialmente di far passare un solvente liquido attraverso la canapa decarbossilata per rimuovere cannabinoidi e terpeni. I soliti solventi qui includono etanolo, butano ed esano, quindi è importante evaporare in sicurezza qualsiasi solvente residuo dopo l’estrazione per garantire un estratto di CBD utilizzabile.

I vantaggi dell’estrazione con solvente sono che è sia economica che richiede quantità piuttosto ridotte di attrezzature. Inoltre, gli estratti di solvente CBD hanno un adeguato grado di purezza e possono essere facilmente scalabili per la produzione commerciale. D’altra parte, gli svantaggi sono che lavorare con i solventi può causare lesioni se non vengono utilizzati correttamente perché sono altamente infiammabili. L’olio può anche rimanere contaminato da solventi, che è pericoloso per gli utenti finali. Inoltre, temperature più elevate rischieranno anche di distruggere alcuni terpeni essenziali e altri composti più piccoli.

Estrazione supercritica di CO CBD

Questo metodo si basa sulla manipolazione della CO₂ per entrare in uno stato altamente critico. Avendo le caratteristiche sia di un gas che di un liquido, il CBD viene pompato attraverso materiale vegetale grezzo in condizioni controllate, eliminando terpeni e cannabinoidi essenziali senza danneggiarli. Ci sono molti vantaggi in questo metodo di estrazione, come l’estrazione di concentrati puliti e sicuri senza l’utilizzo di additivi o contaminanti aggiuntivi. Offre anche rese altamente efficienti e ottiene il massimo dalla pianta di canapa, il che lo rende un’opzione sostenibile ed ecologica. I contro, tuttavia, sono che l’estrazione di Co₂ è un processo industriale, il che lo rende molto costoso. Inoltre, il fatto che è necessaria un’elevata competenza per eseguire correttamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *