In questa pagina puoi trovare un riassunto delle ultime notizie e delle ricerche più recenti pubblicate su fonti scientifiche. Nella gran parte dei casi si tratta di conclusioni pre-cliniche, ottenute usando gruppi di persone poco numerosi oppure tramite osservazioni sugli animali. Dunque questo articolo o i nostri prodotti non hanno lo scopo di diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcun disturbo. Consulta un medico per il trattamento di disturbi specifici.

Il cannabidiolo (o CBD) può essere un’alternativa terapeutica per i disturbi dell’umore?I disturbi dell’umore non sono altro che condizioni che portano a un disequilibrio nello stato emotivo, rendendolo mutevole e interferendo con il tuo funzionamento normale. Le forme maggiori di disturbi dell’umore sono ansia e depressione; ci sono varie cause dietro questi problemi, ma la principale è probabilmente la vita moderna, troppo rapida e stressante.

Questi due disturbi possono avere un impatto negativo sulla salute di un individuo, sulla sua vita sociale e sulla sua capacità di affrontare la vita. A volte gli effetti collaterali dei farmaci che vengono prescritti ai pazienti affetti da depressione e ansia possono portare a sbalzi d’umore, insonnia, e disfunzioni sessuali, peggiorando la situazione. Il CBD potrebbe quindi essere un’opzione perfetta dato che è un composto naturale e rappresenta un metodo più sicuro per il trattamento dei disturbi dell’umore. Ma funziona? Come? Vediamo cosa ne dicono gli studi più recenti.

Cos’è l’ansia?

L’ansia è un’emozione forte, e quando provi livelli di stress eccessivi si trasforma in un disturbo. I disturbi d’ansia sono caratterizzati da un eccesso di paura e ansia in grado di causare sintomi psicologici e sociali, che possono portare a momenti d’angoscia ed interferire con il funzionamento sociale, lavorativo o di altri tipi.

Cos’è la depressione?

La depressione è un disturbo della salute mentale che ha un impatto sulle percezioni, i pensieri e le azioni.Si tratta di uno dei disturbi psicologici più comuni al mondo, e ne esistono varie forme (ad es., disturbo depressivo persistente, disturbo depressivo maggiore, disturbo disforico premestruale). In comune hanno la presenza di sensazioni di tristezza, vuoto, o irritabilità, accompagnate da difficoltà fisiche o cognitive in grado di impattare il funzionamento dell’individuo. I sintomi avanzati del disturbo sono difficoltà ad addormentarsi, cambiamenti dell’appetito, sensi di colpa, sentirsi inutili, difficoltà di concentrazione, difficoltà a prendere decisioni, e pensieri suicidi (risultato finale della depressione grave).

Vinci premi partecipando ai nostri concorsi !

Inserisci la tua email per partecipare al nostro prossimo concorso e vincere molti regali! Ogni mese organizziamo un concorso gratuito con prodotti per vincere. Olio di CBD, caramelle, capsule, infuso .... Non perdere questa occasione !

Non inviamo mai spam in conformità con la nostra politica sulla privacy.

I disturbi dell’umore possono avere un impatto significativo sulla tua salute, e possono farti perdere il tuo stile di vita e la tua personalità. Le persone che per natura sono pessimiste hanno più probabilità di soffrire di depressione e ansia, dato che sono sottoposti a quantità superiori di stress e tensione. Questi disturbi sono comuni e nascono nelle persone a causa di varie circostanze. Le persone che vengono trascurate o che sono vittime di violenze o abusi sono quelle più colpite da questi disturbi dell’umore. In alcuni casi, i disturbi dell’umore possono avvenire negli individui a causa di fattori genetici ereditari.

Utilizzi e benefici terapeutici del CBD

Riduzione di depressione e ansia: Quando i farmaci non sono in grado di aiutarti a curare depressione e ansia, l’unico trattamento che resta è quello naturale, ossia l’olio di CBD. Vari studi stanno dimostrando gli effetti benefici del CDB per quanto riguarda vari disturbi come depressione, insonnia e ansia. Una sperimentazione clinica randomizzata effettuata di recente ha paragonato una singola dose di CBD a un placebo (assenza di trattamento) in 24 partecipanti affetti da disturbo d’ansia sociale generalizzata. Rispetto al placebo, il cannabidiolo ha determinato un maggior miglioramento dell’ansia su una scala analogico-visiva dell’umore a 100 punti. Va fatto notare che le prove attualmente disponibili sull’uso del CBD per i disturbi d’ansia negli esseri umani sono ancora limitate, e c’è bisogno di ulteriori ricerche per poterle confermare.

Trattamento delle malattie neurologiche: II CBD ha funzionato su persone affette da morbo di Parkinson, e gli studi riportano che è in grado di prevenire l’infiammazione e la neurodegenerazione correlate alla malattia di Alzheimer, e che è efficace nell’alleviare i sintomi motori associati a questa malattia. Il CBD ha contribuito alla diminuzione degli attacchi nell’epilessia infantile e nei bambini con Sindrome di Down.

Stabilizzazione dell’umore: Il CBD funziona bene per il miglioramento e la gestione dello stile di vita, dato che agisce su disturbi sia fisici che mentali. Ha un forte effetto positivo sulle cellule cerebrali, utile per il trattamento del disturbo da stress post-traumatico (PTSD) e dei sintomi della depressione, e per il miglioramento dell’umore.

Ricerche su ptsd e cbd : https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6066583/

Induzione del sonno: Il CBD è uno dei migliori integratori naturali per contribuire al riposo e prevenire l’insonnia. Per molte persone i disturbi dell’umore possono causare problemi del sonno. Il CBD potrebbe essere la cura. C’è una quantità moderata di prove a sostegno del potenziale terapeutico dei cannabinoidi (quindi del CBD) nel miglioramento a breve termine del sonno in individui con problemi del sonno associati a diverse condizioni mediche come apnea notturna, fibromialgia, dolore cronico e sclerosi multipla. Sebbene ci siano tantissime testimonianze sull’efficacia del CBD che possiamo trovare online o nelle associazioni dedicate, non è ancora stato approvato ufficialmente un trattamento terapeutico prescrivibile dai medici.

https://www.projectcbd.org/cbd-for/mood-disorders
https://www.psychologytoday.com/intl/blog/sleep-newzzz/201809/despite-what-you-may-think-cbd-is-not-weed
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6066583/
https://www.healthline.com/nutrition/cbd-oil-benefits
https://www.psychiatry.org/patients-families/depression/what-is-depression
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK425767/
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6066583/
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15888515